Home Notizie Archivio 2013 Proteggere le infrastrutture di rete
Proteggere le infrastrutture di rete Stampa
Scritto da Administrator   

08 Gennaio 2013

Soluzioni contro le minacce informatiche ai danni delle reti industriali


Schneider Electric ha scelto i nuovi prodotti ConneXium della Tofino Security per proteggere gli impianti industriali contro gli incidenti di rete e gli attacchi informatici, per migliorare gli standard operativi di sicurezza, per aumentare i livelli di affidabilità e prestazioni. I sistemi di comunicazione industriali, in origine concepiti per funzionare solo all’interno degli impianti, ora trasmettono moltissime informazioni all’esterno. Allo stesso tempo, il livello di minaccia informatica alle infrastrutture critiche, in particolare nei sistemi di gestione dell’energia, dell’acqua e dei trasporti, è aumentato drasticamente.

Per far fronte a queste problematiche, in casa Belden sono stati presentati prodotti come il firewall ConneXium Tofino, un dispositivo di sicurezza che ispeziona e delibera l’invio di ogni messaggio di rete. Per la sicurezza delle trasmissioni dei pacchetti dati con il protocollo Modbus è disponibile il modulo ConneXium Modbus TCP Enforcer, mentre per la configurazione dei firewall su Windows è utilizzabile il nuovo ConneXium Configurator che include tecnologie brevettate di tipo Plug-n-Protect. A complemento dell’offerta di prodotti Ethernet (sistemi di cablaggio, switch, router e firewaal), Tofino Security, in partnership con Exida (società indipendente di certificazione), ha proposto una roadmap in 7 punti per l’implementazione di politiche efficaci per la protezione dei sistemi industriali e delle infrastrutture critiche contro minacce avanzate. La sola protezione hardware, come hanno dimostrato i recenti casi di attacco agli Scada con Stuxnet, Night Dragon e Flame, non è più sufficiente.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Martedì 08 Gennaio 2013 22:19