Home Notizie Archivio 2013 Sabic gestirà i propri consumi con l'aiuto di Siemens
Sabic gestirà i propri consumi con l'aiuto di Siemens Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

20 Luglio 2013

Sabic gestirà i propri consumi con l'aiuto di Siemens


L’azienda arabo saudita Sabic (Saudi basic industries corporation), attiva nel settore chimico e metallurgico, ha stretto una partnership con la divisione Smart Grid di Siemens per sviluppare una soluzione in grado di gestire i dati energetici del proprio stabilimento, altamente energivoro, situato nella città tedesca di Gelsenkirchen.

La società, leader di mercato in Medio Oriente, è specializzata nella produzione di polietilene e propilene, ossia termoplastiche che poi sono trasformate in tubi, bottiglie, pellicole e prodotti per gli imballaggi. Siemens, utilizzando la propria gamma di prodotti Siprotec e Sicam per l’automazione energetica, realizzerà un sistema in grado di ridurre i costi e i consumi, incrementando al contempo l’efficienza in tutte le fasi energetiche, dall’approvvigionamento alla conversione, dalla distribuzione all’impiego vero e proprio di energia. La soluzione acquisirà i dati relativi all’elettricità in ingresso e calcolerà le informazioni di consumo, arrivando a gestire la richiesta di energia dei diversi procedimenti petrolchimici dell’impianto tedesco, mantenendo un flusso stabile nel sistema di alimentazione e monitorando gli effetti di carico di processo. Con il sistema di automazione energetica ideato da Siemens, Sabic sarà in grado di gestire i propri dati a ogni livello di potenza (bassa, media e alta tensione): «Stiamo estendendo la gestione energetica nei nostri stabilimenti in modo sistematico, come avviene per la gestione della qualità e dell’ambiente. La soluzione sviluppata congiuntamente con Siemens ci fornirà informazioni tese a migliorare l’efficienza energetica non solo a livello di processo, ma anche in termini di consapevolezza da parte di tutti i nostri collaboratori», ha commentato Thomas Strickling, responsabile per l’approvvigionamento energetico dell’impianto Sabic Polyolefine di Gelsenkirchen.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 20 Luglio 2013 16:37