Home Notizie Archivio 2013 Con ABB le ferrovie viaggiano più leggere
Con ABB le ferrovie viaggiano più leggere Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

28 Aprile 2013

Con ABB le ferrovie viaggiano più leggere

Nell'industria ferroviaria, compattezza e leggerezza sono caratteristiche fondamentali per i componenti dei treni. Grazie all’innovazione nell’elettronica di potenza, ABB ha sviluppato un trasformatore di trazione di nuova concezione che soddisfa tali esigenze, riducendo i consumi di energia. Il trasformatore di trazione è un componente fondamentale nel sistema di propulsione dei treni. Esso trasforma la tensione della linea di contatto, abbassandola al livello di tensione adatto al sistema del treno.

Il trasformatore di trazione, tradizionalmente realizzato in ferro e rame, è considerato uno degli elementi più pesanti a bordo e di norma pesa diverse tonnellate.

ABB ora ne ha sviluppato un prototipo caratterizzato da estrema compattezza e leggerezza: il trasformatore di trazione a elettronica di potenza PETT (Power Electronic Traction Transformer). Attualmente è in fase di test sulle locomotive delle Ferrovie Federali Svizzere (FFS).

Ora questa unità pilota deve dimostrare la propria funzionalità nell’uso reale. Il trasformatore è stato installato su una locomotiva di manovra in servizio presso la stazione di Ginevra. Per la ABB l’impiego di questo componente innovativo è di grande importanza per valutarne l’affidabilità. I feedback delle FFS confluiranno nell’ulteriore processo di sviluppo di questa soluzione.

Il PETT ha il suo potenziale maggiore nel trasporto di persone dove, grazie alle sue caratteristiche, può contribuire a ridurre i consumi energetici. Grazie alle dimensioni compatte il trasformatore può essere alloggiato sotto il pavimento della carrozza oppure sul tetto del treno.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Domenica 28 Aprile 2013 20:44