Bridgestone inaugura una nuova fabbrica in India Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

09 Febbraio 2013

La nuova fabbrica indiana di Bridgestone produrrà pneumatici vettura, per autobus e autocarro destinati al mercato interno

E’ stata ufficialmente inaugurata la nuova filiale indiana di Bridgestone, che sorge a Pune, nello stato di Maharashtra, circa 170 chilometri a sudest di Bombay. La fabbrica, denominata Bridgestone India Private, ha iniziato la produzione di pneumatici per vettura in gennaio 2013 e avvierà le linee per la produzione di gomme radiali per autobus e autocarro in ottobre 2013. Per la fine del 2014 la capacità produttiva dovrebbe raggiungere circa 10.000 unità di pneumatici vettura al giorno e 3.000 unità di pneumatici TBR (bus e truck) entro la seconda metà del 2017. Lo stabilimento di Pune è la seconda unità produttiva di Bridgestone in India.

Nel corso della cerimonia di inaugurazione, Kazuhisa Nishigai, COO e membro del  board di Bridgestone, ha parlato delle previsioni di crescita del mercato indiano e dell’ulteriore espansione dell’azienda in questo Paese. Grazie alla nuova unità produttiva, Bridgestone offrirà ai clienti indiani un livello superiore di servizio e di fornitura e Nishigai si è dichiarato certo che l’azienda potrà segnare nuovi successi in questo mercato.

I prodotti della fabbrica di Pune saranno dunque destinati al mercato indiano, che evidenzia un trend di crescita nella produzione e nella vendita di automobili e un sostanziale incremento della domanda di gomme.

Nella nuova fabbrica, che sorge in un area di circa 760.000mq lavorano circa 500 dipendenti.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 09 Febbraio 2013 11:07