Home Notizie Archivio 2013 Gestione dei sensori Memobase Plus di Endress+Hauser
Gestione dei sensori Memobase Plus di Endress+Hauser Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

02 Febbraio 2013

Ancora più efficienza dai sensori analitici Memosens, grazie al tool per la gestione dei sensori Memobase Plus di Endress+Hauser

L'elevata qualità del prodotto è estremamente importante per il settore farmaceutico perché i prodotti sono spesso preziosi. Dal momento che la tecnologia Memosens consente la taratura in laboratorio in condizioni ideali, è possibile ottenere una accuratezza di misura più elevata e di conseguenza ottimizzare i processi. La tecnologia Memosens garantisce inoltre la disponibilità del punto di misura perché i sensori possono essere semplicemente sostituiti in campo con sensori analoghi, senza dover ricorrere a tarature on site.

Tutta la documentazione e la tracciabilità di cui avete bisogno

Le caratteristiche particolari di Memobase Plus permettono la gestione di diversi livelli utente e audit consentendo quindi il rispetto della FDA 21 CFR Parte 11:

  • Qualsiasi modifica relativa a dati esistenti viene rilevata e segnata.
  • Memobase Plus, inoltre, salva tutti i dati relativi alla misura, la taratura e il funzionamento dei sensori in una database locale e/o centralizzato.
  • Grazie all'opzione "as found-as left", Memobase Plus fornisce un profilo completo delle prestazioni dei sensori.
  • Tramite Memobase Plus è possibile essere costantemente informati sulle soluzioni di riferimento.

Il sistema di monitoraggio integrato tiene traccia di quale soluzione si sta utilizzando, quando è stata aperta e quando scade.

E' possibile inoltre generare report dei dati di misura, dello storico di questi ultimi e delle tarature del sensore soddisfando tutti i requisiti in materia di tracciabilità e consente di essere perfettamente preparati per l'esecuzione degli audit senza fare alcun lavoro di ufficio manuale.

Dove il processo incontra il laboratorio

Per la prima volta, lo stesso calcolo, gli stessi cavi e gli stessi sensori possono essere utilizzati sia nel processo che in laboratorio, questo grazie a Memobase Plus. Questo rende i valori misurati effettivamente comparabili, poiché le differenze dovute al sistema di misura sono eliminate. I sensori possono essere convalidati in una fase iniziale e accompagnare il processo di sviluppo del prodotto fin dall'inizio - con risultati costanti dall'inizio alla fine.

Memobase Plus si basa sula tecnologia Memosens. E che cos'hanno di speciale i Memosens?

I segnali di misura sono digitalizzati e trasferiti induttivamente cioè tramite un collegamento senza contatto. Errori di misura dovuti a umidità o corrosione sono solo un ricordo del passato. Le informazioni sul sensore e sul processo vengono memorizzate nella testa del sensore rendendo semplice il trattamento dei punti di misura.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 02 Febbraio 2013 09:38