Home Notizie Archivio 2012 Display multi-touch
Display multi-touch PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

18 Novembre 2012

Beckhoff Automation: nuove dimensioni di display aumentano la versatilità d’impiego del multi-touch

Con l’implementazione industriale delle tecnologie note dal mondo dei consumatori come i display multi-touch e widescreen, la serie di Control Panel e Panel PC Beckhoff CP2xxx e CP3xxx offre opportunità per concetti di funzionamento nuovi

La serie di pannelli multi-touch Beckhoff permette la massima flessibilità possibile: varie dimensioni di display, orientamento orizzontale o verticale, 4:3 o widescreen, pannello da incasso o a braccio portante IP65. Della generazione di pannelli presentata per la prima volta alla SPS IPC Drives 2011 sono al momento disponibili 20 differenti varianti.

Ora si aggiungono tre ulteriori dimensioni del display e quindi un totale di otto nuove versioni: 7 pollici (16:9,6, WVGA, risoluzione 800x480) come Control Panel (variante da incasso e IP65); 12 pollici (4:3, Svga, 800x600) come Control Panel (variante da incasso e IP65) e Panel PC da incasso; 21,5 pollici (16:9, Full-HD, 1920x1080) come Control Panel (variante da incasso e IP65) e Panel PC da incasso.

Nuovi prodotti che completano il portafoglio attuale di pannelli con le dimensioni seguenti: 15 pollici, 15,6 pollici, 18,5 pollici, 19 pollici nonché 24 pollici. Tutti i dispositivi possono essere ordinati ex factory nel formato landscape o portrait (orizzontale/verticale).

Grazie all’impiego di alluminio o acciaio inossidabile, i pannelli sono robusti e adatti per applicazioni industriali. Una sottile protezione antiurto metallica perimetrale protegge la superficie del touch screen o il display dalla distruzione meccanica. Inoltre la superficie tutta in vetro offre la massima resistenza agli influssi ambientali.

I pannelli multi-touch Beckhoff, la cui parte anteriore del display è costituita da una lastra di vetro antiriflesso, dispongono di tecnologia projective capacitive touch screen (PCT) e di un’elevata densità di touch-point che consente un comando senza scosse anche in passi minimi.

Il comando può anche essere effettuato con guanti da lavoro sottili (ad esempio guanti in lattice); sono possibili sia il touch a cinque dita che le soluzioni di automazione con comando a 2 mani.

Funzioni note dal mondo Smartphone e Touchpad come lo zoom, lo scorrimento, la rotazione di oggetti, i flick ecc., grazie agli apparecchi multi-touch, sono ora sfruttabili anche per applicazioni industriali. Tramite il sistema operativo Windows si può impostare la modalità single-touch per applicazioni che non richiedono multi-touch.

Ritorna all'Indice

 

09 Novembre 2012

Pilz: Nuovo Bollettino Ufficiale relativo alla Direttiva Macchine

Nell'edizione del Bollettino Ufficiale UE 2012/C 256/01, pubblicata il 24 agosto 2012, vengono elencate alcune nuove Norme armonizzate.

Il 24 agosto 2012 la Commissione Europea ha pubblicato un nuovo Bollettino Ufficiale sulla Direttiva Macchine. Il Bollettino include un elenco aggiornato delle Norme armonizzate secondo la Direttiva Macchine 2006/42/CE e i relativi riferimenti.

Il nuovo elenco sostituisce il precedente 2012/C 159-01 ed è stato pubblicato con il numero 2012/C 256/01.

 

Download:

Bollettino Ufficiale dell'Unione Europea 2012/C 256/01

Ultimo aggiornamento Domenica 18 Novembre 2012 09:51