Home Notizie Archivio 2012 Smart Automation
Smart Automation PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

16 Novembre 2012

Smart Automation: il servomotore brushless con azionamento, encoder, CNC e PLC

Smart Automation, giovane e dinamica società che opera nel settore del motion control, propone prodotti con marchio Panasonic ed è distributore esclusivo per l’Italia di Smart Motor

Questo prodotto ha la caratteristica principale di essere un servomotore brushless con integrato nello stesso chase l’azionamento, l’encoder, il CNC e il PLC. Tutto ciò fa sì che in sistemi complessi o automazioni dove sono utilizzati normalmente PC industriali sia la soluzione ideale, completa ed essenziale.

A Smart Motor, distribuito da Smart Automation, bastano due fili d’alimentazione (max 48 Vc.c.) e due fili di una seriale (RS232 o RS485) per trasformare un semplice PC in un CN, sino a 120 assi con relativi I/O digitali e analogici e di controllarli in multi task. Inoltre il sistema integrato permette di ridurre al massimo gli spazi necessari per l’alloggiamento di device all’interno della macchina stessa e nel contempo dà una programmabilità elevata e riduce al masssimo i tempi di produzione e messa in servizio. Un altro aspetto da sottolineare è che non vi sono cavi all’interno dell’unità e non è necessario effettuare regolazioni fisiche e operazioni di messa a punto e ottimizzazione.

Ciò che rende possibile tutto questo è uno speciale chip di controllo che ha richiesto, ad Animatics (la casa costruttrice) e al suo fornitore IC, diversi anni di ricerca e sviluppo. Lo speciale chip comunica tramite bus RS-232 e RS-485 ed è sufficientemente rapido da calcolare le traiettorie, inclusa la posizione, la velocità e l’accelerazione, con una risoluzione a 32 bit. Consente inoltre agli utenti di cambiare qualsiasi parametrizzazione al volo, aggiornando il circuito PID a una velocità di quattro Khz.

Oltre ai termini PID standard, l’algoritmo di controllo del chip include funzioni feedforward (trasferimento in uscita di parte dei segnali in ingresso) per i valori di velocità e accelerazione, oltre ai valori per la compensazione della gravità e dei carichi altamente inerziali. Tutta la programmazione è eseguita in un linguaggio semplice, simile al linguaggio Basic.

Ritorna all'Indice

 

09 Novembre 2012

Pilz: Nuovo Bollettino Ufficiale relativo alla Direttiva Macchine

Nell'edizione del Bollettino Ufficiale UE 2012/C 256/01, pubblicata il 24 agosto 2012, vengono elencate alcune nuove Norme armonizzate.

Il 24 agosto 2012 la Commissione Europea ha pubblicato un nuovo Bollettino Ufficiale sulla Direttiva Macchine. Il Bollettino include un elenco aggiornato delle Norme armonizzate secondo la Direttiva Macchine 2006/42/CE e i relativi riferimenti.

Il nuovo elenco sostituisce il precedente 2012/C 159-01 ed è stato pubblicato con il numero 2012/C 256/01.

 

Download:

Bollettino Ufficiale dell'Unione Europea 2012/C 256/01

Ultimo aggiornamento Venerdì 16 Novembre 2012 20:57