Home Notizie Archivio 2012 Parco serbatoi di GPL
Parco serbatoi di GPL PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

09 Novembre 2012

Endress+Hauser: Sistema di gestione parco serbatoi GPL

In uso generale, GPL (gas di petrolio liquefatto) si riferisce a propano, butano e loro miscele, che rimangono allo stato liquido a temperatura ambiente sotto una pressione relativamente bassa. Si presenta come un sottoprodotto nella raffinazione del petrolio greggio e come gas associato per lo sfruttamento del petrolio greggio e gas naturale. Oltre al riscaldamento domestico, serve anche come carburante per veicoli. Pertanto, il gas misto viene anche chiamato "gas propellente".

Il gas liquefatto, a differenza dal petrolio greggio, non viene trasportato mediante condotte, ma in navi speciali di grandi dimensioni, chiatte, carri cisterna ferroviari e veicoli stradali a cisterna ai distributori di gas liquefatto o alle stazioni di servizio di GPL per autotrazione. La bassa pressione di propano e butano rende questo trasporto di gas liquefatto relativamente semplice.

Sfida applicativa

A temperatura e pressione normali, il GPL evapora ed è pertanto conservato in serbatoi di acciaio in pressione. I serbatoi sono riempiti solo tra 80 e 85% della loro capacità, al fine di consentire la dilatazione termica. Il rapporto in volume tra gas vaporizzato e gas liquefatto varia a seconda della composizione, pressione e temperatura, ma tipicamente si attesta a circa 250:1. Il GPL può essere conservato a pressione elevata in serbatoi cilindrici orizzontali oppure in serbatoi criogenici a temperature molto basse. Grazie alla sua vasta gamma di strumentazione di alta qualità per misure sicure in serbatoi, alla sua esperienza nella gestione dei progetti, all'integrazione di sistemi, collaborazione con terze parti e ai suoi servizi di formazione, Endress+Hauser è in grado di imporsi come fornitore unico di soluzioni per aumentare la produttività e ridurre i costi nella gestione dei parchi serbatoi.

Soluzione

Endress+Hauser ha implementato una soluzione completa per la gestione delle scorte di GPL stoccato in parchi serbatoi cilindrici orizzontali, combinando la precisione di misura e gli standard di sicurezza più elevati.

Vantaggi per il cliente

  • I migliori strumenti per ogni applicazione
  • Massima precisione e affidabilità del sistema
  • Massima trasparenza nei processi di stoccaggio, che porta ad una accurata pianificazione nella gestione
  • Ottimizzazione del trasporto su cisterne e disponibilità del materiale
  • Riduzione delle scorte e dei costi operativi, integrando i dati nei vostri sistemi
  • Controllo delle informazioni critiche di inventario da remoto, sempre e ovunque.
  • Bassi rischi ambientali grazie alla protezione antitracimamento con strumenti certificati fino a SIL3 - Liquiphant failsafe

Le soluzioni Endress+Hauser per la gestione di parchi serbatoi possono essere completamente integrata in reti e strutture preesistenti garantendo il massimo grado di trasparenza nei processi, che - alla fine - porta a una maggiore soddisfazione e un aumento delle entrate e dei profitti.

Ritorna all'Indice

 

09 Novembre 2012

Pilz: Nuovo Bollettino Ufficiale relativo alla Direttiva Macchine

Nell'edizione del Bollettino Ufficiale UE 2012/C 256/01, pubblicata il 24 agosto 2012, vengono elencate alcune nuove Norme armonizzate.

Il 24 agosto 2012 la Commissione Europea ha pubblicato un nuovo Bollettino Ufficiale sulla Direttiva Macchine. Il Bollettino include un elenco aggiornato delle Norme armonizzate secondo la Direttiva Macchine 2006/42/CE e i relativi riferimenti.

Il nuovo elenco sostituisce il precedente 2012/C 159-01 ed è stato pubblicato con il numero 2012/C 256/01.

 

Download:

Bollettino Ufficiale dell'Unione Europea 2012/C 256/01

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Novembre 2012 15:16