Home Notizie Archivio 2012 I sistemi di controllo del tunnel più lungo del mondo
I sistemi di controllo del tunnel più lungo del mondo PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

26 Ottobre 2012

Simatic WinCC  per il Tunnel del San Gottardo

In fase di costruzione in Svizzera, collegherà le città di Erstfeld e Bodio: e’ il Base Tunnel del San Gottardo e sarà aperto al traffico ferroviario nel 2017. Con una lunghezza di 56,8 chilometri, il tunnel più lungo del mondo. La tecnologia di controllo impiegata nel tunnel è basata sul sistema Scada (Supervisory Control and Data Acquisition) Simatic WinCC Open Architecture (WinCC OA) della Divisione Industry Automation di Siemens.

Il sistema di supervisione sarà responsabile del controllo da remoto e del monitoraggio dei punti più importanti utilizzati dai sistemi elettromeccanici del tunnel. I Centri di Controllo del Tunnel, collocati negli ingressi a nord e sud del tunnel, visualizzeranno, monitoreranno e controlleranno l’intera infrastruttura.  I singoli sottosistemi che costituiscono l’infrastruttura comprendono l’alimentazione, la linea aerea di contatto del treno, la ventilazione, il condizionamento dell’aria, l’illuminazione, il monitoraggio e la movimentazione di porte e cancelli.  La parte più significativa della gestione di tutti questi sottosistemi sarà eseguita dal sistema di supervisione basato su WinCC OA; tramite un flusso continuo di informazioni, il sistema di supervisione sarà in grado di fornire una panoramica generale dello stato del tunnel, nonché’ di definire in tempo reale la posizione dei treni e altre informazioni di autodiagnostica. Il sinottico del tunnel, oltre a comparire su un grande schermo, potrà essere visualizzato anche dalle singole postazioni operatore.

Una delle principali caratteristiche che contraddistingue il sistema è la sua elevata sicurezza in caso di guasto. Grazie alla funzione di Disaster Recovery è previsto un sistema di hot-standby ridondante per il centro di controllo del tunnel. In caso di guasto al centro di controllo tunnel situato all’ingresso sud, per esempio, il centro di controllo tunnel collocato a nord entra automaticamente in stato di emergenza.

L’azienda ETM professional control GmbH, sussidiaria di Siemens, sta contribuendo alla costruzione del tunnel non solo con la propria tecnologia, ma anche con la propria esperienza che deriva da progetti di larga scala realizzati con successo.

Con base a Eisenstadt in Austria, ETM è responsabile da più di 25 anni dello sviluppo e della diffusione nei mercati del sistema Scada Simatic WinCC Open Architecture. L’azienda è controllata al 100% da Siemens da marzo del 2007. Come parte integrante della famiglia Siemens Simatic HMI, il sistema Scada è usato per monitorare e controllare applicazioni con elevati requisiti di adattamento alle specifiche richieste dai clienti, con grandi e complesse applicazioni e con progetti che richiedono particolari requisiti di sistema e funzioni.

Il nuovo tunnel del San Gottardo, chiamato anche Base Tunnel o Second Tube, sarà il tunnel più lungo del mondo e misurerà 57 chilometri. I lavori relativi al progetto comprendono altri due tunnel, a nord il Zimmerberg Base Tunnel lungo 20 chilometri. a sud il Ceneri Base Tunnel di 15 chilometri.  Il nuovo tunnel del San Gottardo contribuirà significativamente alla realizzazione del nuovo collegamento tra Germania e Italia (via Svizzera) accorciandolo di ben 40 chilometri rispetto all’attuale. Il nuovo tunnel consentirà il transito anche ai treni ad alta velocità.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Domenica 11 Novembre 2012 15:41