Home Notizie Archivio 2012 Misura intelligente del gas
Misura intelligente del gas PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

21 Ottobre 2012

OMRON e STMicroelectronics presentano D6FG un sensore per la misura intelligente del gas

OMRON, una società leader a livello mondiale nelle tecnologie dell’automazione, e STMicroelectronics, un produttore leader a livello mondiale nel settore dei semiconduttori con clienti operanti nell’intera gamma delle applicazioni elettroniche, hanno annunciato oggi il completamento dello sviluppo di un sensore di flusso per gas basato su tecnologia MEMS, che incorpora un esclusivo meccanismo di correzione in base alle differenze nella composizione dei gas, il D6FG. OMRON inizierà a spedire i campioni del nuovo prodotto nel novembre 2012.

 

Analogamente a quanto avviene per la misura delle utenze elettriche, anche nella misura delle utenze gas si stanno abbandonando le tradizionali soluzioni meccaniche per passare a contatori elettronici intelligenti dotati di funzioni di lettura automatiche. Attualmente sono oltre 400 milioni i contatori del gas di tipo meccanico installati a livello mondiale; la maggior parte dei principali fornitori di gas si sta preparando per sostituire questi apparati tradizionali con dispositivi elettronici più precisi e più affidabili.

 

Oltre a garantire maggiore precisione e affidabilità, la soluzione offerta dal D6FG consente l’utilizzo di contatori intelligenti per le utenze gas meno ingombranti, meno costosi e più efficienti dal punto di vista energetico rispetto agli apparati convenzionali; ciò si traduce in risparmi significativi per le società che erogano il gas e anche per gli utilizzatori finali. Gli analisti del settore prevedono che il mercato mondiale dei contatori intelligenti per le utenze gas supererà i dieci milioni di unità entro l’anno 2015.

Il nuovo D6FG combina un dispositivo Omron all’avanguardia, il trasduttore termico di flusso basato su tecnologia MEMS, Micro-Electro-Mechanical System, con un circuito integrato ad alte prestazioni di ST contenente le funzioni di front-end analogico, ottenendo così una misura del flusso di gas molto precisa e ad elevata riproducibilità.

I contatori del gas che utilizzeranno il D6FG come soluzione non necessitano di essere configurati per un determinato tipo di gas al momento della spedizione o dell’installazione, poiché sono intrinsecamente capaci di compensare le variazioni di temperatura e di pressione e sono inoltre dotati di un circuito incorporato che compensa le variazioni della composizione dei diversi gas. Il sensore è protetto contro la polvere, per rispettare gli standard internazionali sui contatori del gas.

“La proficua collaborazione con OMRON nel campo dei contatori per le utenze gas consente di ampliare la presenza di ST nel settore della ‘misura intelligente’, oggi sempre più importante, e ci pone inoltre nella posizione adatta per replicare il grande successo che abbiamo ottenuto nel campo dei contatori intelligenti per utenze elettriche,” ha affermato Marco Cassis, vicepresidente esecutivo e presidente di STMicroelectronics per la regione Giappone e Corea.

“Siamo molto entusiasti di poter presentare, grazie alla proficua collaborazione con STMicroelectronics, una nuova ed efficace soluzione completa che consenta di realizzare contatori intelligenti per le utenze gas semplici, molto precisi e rivolti all’intero mercato mondiale. Rendendo possibile la realizzazione di sistemi di misura intelligenti, questa nuova tecnologia contribuirà significativamente al risparmio energetico,” ha sottolineato Yoshio Sekiguchi, Senior General Manager della divisione Micro Devices di OMRON Corporation.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Domenica 11 Novembre 2012 15:47