Home Notizie Archivio 2012 I relè di sicurezza
I relè di sicurezza PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

29 settembre 2012

I relè di sicurezza by Rockwell Automation

I relè di sicurezza controllano e monitorano un sistema di sicurezza e consentono di avviare il macchinario o di eseguire comandi per arrestarne il funzionamento. I relè di sicurezza a funzione singola costituiscono la soluzione più economica per le macchine di dimensioni ridotte che presuppongono l'utilizzo di un dispositivo logico dedicato per completare la funzione di sicurezza. I relè di sicurezza di monitoraggio modulari e configurabili sono particolarmente indicati laddove sono richiesti molteplici dispositivi di salvaguardia e un controllo di zona minimo.

Relè a funzione singola

Il relè di sicurezza a funzione singola Guardmaster® MSR100 supportano un'ampia gamma di dispositivi di ingresso e configurazioni di uscita. Ideali applicazioni di sicurezza relativamente contenute e per il controllo di zone singole, i relè MSR100 presentano una struttura compatta dotata di terminali rimovibili. Questi relè sono inoltre disponibili in versioni elettromeccaniche o in modelli a stato solido per applicazioni con ciclica elevata.

Relè di sicurezza modulari serie 200

Il sistema di relè modulari espandibile Guardmaster® MSR200 supporta fino a 22 diversi ingressi, compresi pedane, barriere fotoelettriche e interruttori. Questo sistema a relè singolo consente un controllo della sicurezza di macchine di produzione più grandi e più complesse. Il design basato su microprocessore offre funzionalità di diagnostica e di comunicazione. Questo sistema può fornire uscita e stato d'errore su una rete fieldbus a un pannello operatore.

Relè configurabili serie 300

La famiglia Guardmaster® MSR300 di relè di sicurezza modulari espandibili gestisce sistemi di sicurezza più grandi e più complessi consentendo la connessione di più moduli d'ingresso a una singola unità base. Offre una configurazione logica con più ingressi e il controllo di più uscite indipendenti. Il sistema supporta fino a 20 ingressi differenti e può controllare fino a 3 zone, eseguendo semplici configurazioni logiche di blocchi funzione tramite impostazioni di selettori rotativi, invece di una configurazione software.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 29 Settembre 2012 09:11