Home Notizie Archivio 2012 Auto elettrica
Auto elettrica PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

21 Settembre 2012

Da ENEL uUn pacchetto chiavi in mano per auto elettrica ed energia

Nissan ed Enel mettono a disposizione un'offerta completa comprendente mezzo a batteria, home station, contratto di fornitura e ricarica pubblica.

Per i cittadini interessati all’acquisto di un’auto a batteria, è possibile ottenere un pacchetto chiavi in mano, comprendente mezzo ed energia elettrica, presso le concessionarie della rete Nissan. Dopo aver stretto un accordo con Schneider Electric per la fornitura della colonnina di ricarica insieme all'auto, la casa automobilistica, infatti, ha stretto un accordo commerciale con Enel per offrire ai propri clienti la possibilità di comprare, insieme al veicolo elettrico, la fornitura di energia verde da parte di Enel, la “home station” per ricaricare il mezzo direttamente nella propria abitazione e una card per accedere a tutte le colonnine pubbliche installate dall’utility sul territorio italiano. Il programma, denominato “Enel Drive”, prevede il coinvolgimento di tutte le 100 concessionarie di Nissan in Italia, iniziando con sedici sedi in cui è già attivo il mandato per i veicoli elettrici, per poi completare la diffusione dell’iniziativa su tutta la rete entro la fine dell’anno. Il costruttore automobilistico giapponese ha già venduto oltre 35.000 unità del modello elettrico Leaf, a partire dalla sua introduzione sul mercato avvenuta nel dicembre 2010. Prossimamente commercializzerà anche il veicolo business leggero eNV200. «Tramite il modello Leaf, Nissan ha rivoluzionato completamente gli schemi convenzionali, portando innovazione sia nelle tecnologie che nelle modalità di vendita dei prodotti - ha affermato Andrea Alessi, amministratore delegato di Nissan Italia -. Da qui nasce l'accordo con Enel. L'obiettivo è offrire ai clienti della nuova era della mobilità sostenibile un prodotto chiavi in mano che nella tecnologia elettrica includa necessariamente anche il pacchetto energetico per il funzionamento del veicolo».

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 22 Settembre 2012 08:39