Home Notizie Archivio 2012 Sick UF next
Sick UF next PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

12 Agosto 2012

Sick UF next: una chiara scelta per rilevare etichette trasparenti

Il sensore ad ultrasuoni UF rileva in modo preciso ed affidabile etichette e materiali trasparenti, senza alcun problema derivante dal tipo di stampe, trasparenze o delle caratteristiche della superficie.

Diversamente dai sensori di tipo ottico, UF3 rileva la differenza di materiale in un processo in cui lo spessore del materiale determina il grado di assorbimento dell’ultrasuono generato dal sensore.

Alta precisione di posizionamento e un tempo di risposta stabile rendono il sensore adatto per quasi tutti gli ambiti applicativi.

Grazie alle sue contenute dimensioni e alla custodia metallica compatta, UF può essere utilizzato in ambienti difficili e dove lo spazio disponibile è limitato.

Per le sue caratteristiche, UF3 è in grado di distinguere il salto tra etichette su supporto adesivo, con distanza minima tra di esse di 2 mm.

Tra le varie applicazioni possibili troviamo il rilevamento di etichette trasparenti su supporto trasparente, il rilevamento di etichette indifferentemente dal tipo di stampa effettuata su di esse, o la differenziazione tra singolo o doppio strato di materiale.

Ritorna all'Indice
Ultimo aggiornamento Domenica 12 Agosto 2012 10:00