Home Notizie Archivio 2012 Analisi gas di Endress+Hauser
Analisi gas di Endress+Hauser PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

10 Agosto 2012

Endress+Hauser si avvicina all'analisi dei gas

L'acquisizione di SpectraSensors amplia i settori di attività

Con l'acquisizione della società statunitense SpectraSensors, Endress+Hauser entra nel mercato dell'analisi dei gas. Questo rafforza ulteriormente la posizione del Gruppo svizzero in materia di misure analitiche e nel settore oil & gas.

SpectraSensors Inc., con sede a Houston, Texas, e stabilimenti di produzione a Rancho Cucamonga, California, sviluppa, produce e distribuisce strumentazione laser per l'analisi dei gas. Questi dispositivi vengono utilizzati in gasdotti ed impianti petrolchimici, raffinerie, impianti chimici, nonché per il monitoraggio atmosferico. L'azienda impiega circa 90 persone e genera un fatturato annuo di circa 30 milioni di dollari.

"Con SpectraSensors stiamo ampliando la nostra gamma nel campo analitico per includere liquidi e gas. Inoltre, stiamo rafforzando la nostra posizione come fornitore per l'industria oil & gas", conferma il CEO del Gruppo Klaus Endress, sottolineando la dimensione strategica dell'acquisizione . "L'analisi del gas avrà un ruolo importante in molti mercati in chiave futura, per esempio nella salvaguardia delle forniture energetiche - un business significativo e in continua crescita." Il CEO vede anche possibili applicazioni in settori industriali diversi e si aspetta a livello mondiale potenziali sinergie tra vendite e servizi oltre che alla tecnologia.

Pionieri nella tecnologia di misura laser

"SpectraSensors è una società leader nel campo della spettroscopia ad assorbimento con diodi laser sintonizzabili", spiega il Managing Director George Balogh, che continuerà a guidare l'azienda. "Abbiamo aperto la strada allo sviluppo di questa tecnologia". Fondata nel 2001, SpectraSensors è una rinomata divisione del laboratorio Jet Propulsion della Nasa, a maggioranza di proprietà di investitori istituzionali. Le parti hanno convenuto di non divulgare il prezzo di acquisto.

SpectraSensors rimane una società indipendente. "Sotto il mantello del Gruppo Endress+Hauser siamo in grado di posizionarci meglio nel mercato globale", sottolinea George Balogh. Oggi, l'azienda mostra una forte presenza sul mercato statunitense. Endress+Hauser espanderà vendite e assistenza degli analizzatori di gas in altri paesi. Anche il portafoglio dei prodotti SpectraSensor è destinato a crescere.

Ritorno all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 11 Agosto 2012 13:29