Home Notizie Archivio 2012 Nuovo misuratore di portata a ultrasuoni Daniel
Nuovo misuratore di portata a ultrasuoni Daniel PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

27 Marzo 2012

Emerson Process Management misuratore di portata a ultrasuoni Daniel

Emerson espande la famiglia dei misuratori ad ultrasuoni per fornire un’elevata accuratezza nella misura dei liquidi per applicazioni non fiscali
Le elevate prestazioni del misuratore di portata a ultrasuoni per liquidi Daniel 3812, associato al pakage di diagnostica integrata, permettono di ottenere misure di portata più accurate per un ampio spettro di applicazioni

Emerson Process Management ha presentato il nuovo misuratore di portata a ultrasuoni Daniel™ 3812. Progettato per misure affidabili, minima manutenzione e di facile uso, questo strumento è ideale per molte applicazioni nell’ambito dell’industria petrolchimica, Oil & Gas e dell’acqua.
L’elettronica innovativa, associata all’elaborazione avanzata del segnale digitale, permette al misuratore di portata a ultrasuoni Daniel 3812 di essere meno sensibile ai cambiamenti nel profilo di flusso ed alla presenza di aria intrappolata, con una maggiore stabilità ed affidabilità della misura. Il misuratore Daniel 3812 può essere utilizzato per misure sui liquidi con un’elevata precisione, pari al ±0,3% ed una ripetibilità del ±0,1% grazie all’utilizzo di un sofisticato algoritmo ed alla configurazione delle corde degli ultrasuoni.
Il 3812 utilizza due percorsi di misura a piani paralleli per ridurre l’influenza dei disturbi di flusso e per offrire tutti i vantaggi della misura a tempo di transito del misuratore di portata ad ultrasuoni in linea. La misura della portata ad ultrasuoni è indipendente dalla conducibilità, dalla temperatura, dalla densità e dalla pressione.
All’interno del corpo del misuratore ci sono quattro trasduttori non a contatto con il fluido ed a sicurezza intrinseca, che permettono allo strumento di mantenere un’elevata accuratezza, largamente al di sopra delle variazioni delle condizioni di flusso.
I trasduttori possono essere sostituiti senza la necessità di svuotare o depressurizzare lo strumento, riducendo i costi di manutenzione ed aumentando l’uptime. La struttura priva di ostruzioni e con una finitura superficiale liscia inibisce lo sporcamento. Queste caratteristiche, unite alla mancanza di parti mobili all’interno, risultano in una bassa perdita di carico, ridotti consumi energetici e nessuna richiesta di manutenzione per anni.
Questo misuratore ad ultrasuoni a passaggio pieno è facile da installare e da utilizzare. Ulteriori dispositivi come filtri, strainers, supporti, messe a terra o isolamenti dalle vibrazioni non sono necessari. I risultati sono una manutenzione minima ed una considerevole riduzione dei costi di acquisto.
Un package integrato di diagnostica predittiva permette una visione intuitiva dello stato e della salute del misuratore, consente agli operatori l’accesso in tempo reale alle condizioni di processo ed affronta  la manutenzione sulla base degli allarmi, prima che essi portino a danni più seri. La diagnostica avanzata esegue continuamente controlli sulle misure di affidabilità e sulle calibrazioni delle misure di tempo. La compatibilità con Ethernet permette a molti operatori di lavorare da postazioni remote e verificare le informazioni di processo. L’adattatore Smart Wireless THUM permette l’accesso wireless alla diagnostica del misuratore di portata  senza la necessità di ulteriore cablaggio.
I misuratori ad ultrasuoni Daniel per liquidi e gas fanno parte di una vasta gamma di strumenti intelligenti di campo, elementi della soluzione digitale PlantWeb.
Riduzione costi, incremento della sicurezza e maggiore  rispetto per l’ambiente si ottengono quando i misuratori di portata ad ultrasuoni sono integrati nell’architettura PlantWeb.

Ritorno all'Indice
Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2012 19:20