Home Notizie Archivio 2012 Bosch Solar Energy in Francia
Bosch Solar Energy in Francia PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

27 Marzo 2012

Bosch Solar Energy avvia la produzione di moduli fotovoltaici in Francia

La più grande linea di produzione del settore riconvertita in soli otto mesi: Prodotti cinque diversi tipi di moduli mono e policristallini
Bosch Solar Energy ha avviato una nuova linea di produzione di moduli solari cristallini nella città francese di Vénissieux, nei pressi di Lione. Lo stabilimento Bosch è stato riconvertito, prima era impiegato per la produzione di pompe di iniezione common rail, e completato in soli otto mesi. Attualmente, ha una capacità di 150 MW picco, il più grande e moderno sito di moduli fotovoltaici in Francia.

A pieno regime, previsto per il mese di luglio, sarà in grado di produrre 2.000 unità al giorno, pari a un volume di 600.000 unità l'anno, che equivale al fabbisogno energetico di 51.000 famiglie francesi. Le nuove linee produttive di Bosch possono essere utilizzate in modo flessibile, consentono infatti di produrre cinque diversi tipi di moduli fotovoltaici mono e policristallini.
La Francia è estremamente adatta per lo sfruttamento dell'energia solare, in particolare per la sua posizione geografica. "Con lo stabilimento di Vénissieux ci siamo avvicinati ai clienti di Francia, dell’Europa meridionale e del Nord Africa, così potremo rispondere al meglio e più rapidamente alle loro esigenze" ha dichiarato Jürgen Pressl - CEO di Bosch Solar Energy e responsabile della produzione. "Già in fase di sviluppo è risultato evidente che lo stabilimento Bosch di Vénissieux gode di un'elevata esperienza nel settore automotive. Sono certo che la qualità data dalla produzione e dai nostri prodotti soddisferà le esigenze dei nostri clienti" ha concluso Pressl.

 

Ritorno all'Indice
Ultimo aggiornamento Martedì 27 Marzo 2012 18:24