Home Notizie Archivio 2012 Da Mitsubishi: PLC modulare Melsec L
Da Mitsubishi: PLC modulare Melsec L PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

09 Febbraio 2012

Da Mitsubishi: PLC modulare Melsec L e relativo Simple Motion Module

PLC modulare per il quale ha anche sviluppato i moduli Simple Motion Module che offrono funzioni avanzate di controllo del movimento.
Il nuovo PLC modulare serie Melsec L senza backplane, con funzionalità avanzate, di Mitsubishi Electric, si inserisce tra la serie di PLC compatti Melsec FX e la piattaforma modulare di alto livello iQ platform. Combina la potenza di una CPU Q con Ethernet a bordo con la compattezza e la facilità di espansione della serie FX.
Ideale per applicazioni di controllo di livello medio, la serie L è stata progettata mantenendo inalterate le qualità di robustezza, praticità e flessibilità tipiche dei controllori di Mitsubishi. La struttura senza backplane favorisce la flessibilità del sistema e le funzioni chiave maggiormente richieste sono integrate nel modulo CPU, minimizzando i costi hardware e d’ingegnerizzazione.

Tali funzionalità includono 24 I/O, 2 canali di conteggio ad alta velocità, 2 uscite a treno d’impulsi fino a 200 kHz per posizionamento, funzioni di ‘pulse catch’ e interrupt, datalogging, interfacce Ethernet e CC-Link (master o slave) e uno slot per memorie SD/Sdhc per immagazzinamento dati. Si può così ottenere una potente soluzione con solo un alimentatore e il modulo CPU.
La serie Melsec L può essere dotata di display ed estesa con un massimo di 40 moduli per aggiungere ulteriori funzionalità, come moduli motion, di posizionamento, di conteggio e di comunicazione. Ad esempio, in aggiunta alla funzionalità di gestione di 2 assi integrata, Mitsubishi Electric ha sviluppato due moduli da 4 e 16 assi, rispettivamente, in bus Motion in fibra ottica SSCnet III. È possibile utilizzare contemporaneamente fino a 4 di questi moduli ad alte performance.
I moduli motion presentano un’interfaccia per encoder esterno per la sincronizzazione degli assi, il controllo in camma e altre sofisticate funzionalità motion. La programmazione e la parametrizzazione può essere implementata in conformità con lo standard PLCopen.
La funzionalità di posizionamento integrata presenta tempi di risposta di 30 µs, con una frequenza massima di uscita del treno di impulsi di 200 kHz e la possibilità di profili di accelerazione trapezoidali e a S. La funzione datalogging integrata fornisce un facile strumento d’immagazzinamento informazioni per valutazione performance, debugging ecc. su una memoria SD standard. La stessa memoria SD consente il facile backup del programma PLC e dei parametri.
La connettività è immediata tramite la porta USB e le interfacce Ethernet e CC-Link, che permette di integrare il PLC in una rete con fino a 64 stazioni.
La serie Melsec L è disponibile in due modelli: quello standard permette il controllo di 1.024 I/O ed è caratterizzata da una memoria di 20 kstep con una velocità di esecuzione di istruzione logica di 40 ns. La CPU controlla fino a 4.096 I/O, presenta una memoria di 260 kstep e una velocità di esecuzione di istruzione logica di 40 ns.
Il PLC è compatibile con i software iQ Works e GX Works2.
Mitsubishi Electric ha inoltre sviluppato dei Simple Motion Module per la Serie L, che offrono funzioni avanzate di controllo del movimento come posizionamento, controllo di velocità, controllo di coppia, camme elettroniche , sincronizzazione assi, rilevamento tacche. La programmazione è alla portata di tutti grazie alla semplice parametrizzazione ed è certificata secondo IEC 61131-3.
Caratteristica principale del Simple Motion Module è mettere a disposizione dell’utente funzioni avanzate per il perfetto controllo del movimento, ma con una programmazione semplificata e intuitiva, che permette di risolvere applicazioni motion complesse senza la necessità di essere esperti nell’utilizzo di complicati software di programmazione. Infatti, la programmazione della scheda è eseguita direttamente nella sequenza del programma della CPU del PLC.
Disponibile nelle versioni da 4 o 16 assi, Simple Motion Module, oltre che i normali controlli punto a punto per singolo asse, consente di interpolare gli assi in modo lineare o circolare. Il controllo di velocità o di coppia rende il modulo ideale in applicazioni come avvolgitori o svolgitori, controllando in modo ottimale la tensione del film sul quale è in atto il controllo stesso.

Importante caratteristica del modulo è la possibilità di programmazione tramite blocchi funzione standardizzati, creati sulla base di specifiche PLCopen per il controllo del movimento. La libreria comprende un set completo di funzioni mono e multi-asse, che fornisce agli utenti un apparato di comando standardizzato, grazie al quale anche l’impostazione di funzioni di movimento complesse viene ottimizzata, garantendo un abbassamento dei costi di sviluppo, manutenzione e assistenza.
Altra funzione chiave è la semplificazione del set up del sistema, che avviene tramite parametri e non tramite programmazione motion.
Semplificata anche l’impostazione dei servosistemi: l’integrazione stretta con il software di Mitsubishi Electric MR Configurator 2 permette di impostare il set up dei servo direttamente dalla CPU del PLC, rendendo la regolazione e l’impostazione dei parametri rapida e semplice.

Ritorno all'Indice
Ultimo aggiornamento Giovedì 09 Febbraio 2012 08:11