Ordine da 230 milioni per ABB Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

04 Febbraio 2012

Il gruppo ABB ha ottenuto un importante contratto in Arabia Saudita

ZURIGO - Importante commessa per ABB in Arabia Saudita: il gruppo elettrotecnico zurighese ha ottenuto dall'azienda statale Saudi Electricity Company (SEC) un ordine da 250 milioni di dollari (quasi 230 milioni di franchi) per costruire nuove sottostazioni elettriche e rafforzare quelle esistenti. L'ordinativo è stato contabilizzato nel quarto trimestre 2011.
L'Arabia Saudita sta attualmente fortemente potenziando l'intero comparto elettrico del paese. Molte commesse sono già andate alla tedesca Siemens, ora è il turno di ABB. A sorpresa a Riyad sembrano invece snobbare il fornitore abituale, la multinazionale statunitense General Electric, riferisce la Reuters.

Ritorno all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 04 Febbraio 2012 09:49