Home Notizie Archivio 2012 Ergonomia evoluta con display multi-touch
Ergonomia evoluta con display multi-touch PDF Stampa
Scritto da Rodigari Mario   

28 Gennaio 2012

Display 21.5" Full HD touch screen da B&R - Ergonomia evoluta con display multi-touch

Nel campo dell’elettronica di consumo, il multi-touch non ha solo modificato l’ergonomia dei dispositivi, ma ha anche cambiato le abitudini degli utenti. Nell’automazione industriale, questa tecnologia ha la possibilità di rendere la gestione delle macchine più intuitiva, veloce e sicura: in sostanza, è in grado di iniziare una rivoluzione nell’ergonomia delle macchine e dei sistemi di visualizzazione. Alla fiera SPS/IPC/Drives di Norimberga, B&R ha presentato i propri dispositivi che consentono l’ingresso di dati multi-touch in ambiente industriale.

Nel settore dell’automazione industriale, per oltre un decennio, vi è stata una crescente tendenza verso l’utilizzo di pannelli touch screen. Questi dispositivi si sono fatti strada in maniera importante persino nelle industrie con ambienti a elevato grado di igiene, come nell’alimentare e nel farmaceutico.
Raimund Ruf, responsabile HMI di B&R spiega: “I pannelli touch screen, probabilmente, non sostituiranno completamente i dispositivi con tasti fisici; tuttavia, continueranno sempre più a entrare in differenti settori grazie alla loro completa versatilità. Al contempo, stiamo vedendo che è sempre più accentuata l’importanza dell’ergonomia a favore dell’utente, sia nella diposizione dello hardware del pannello che nella progettazione dell’interfaccia utente”.
L’ergonomia delle due dita
La tecnologia multi-touch, quella che conosciamo bene dagli smartphone, può individuare e valutare la presenza contemporanea di due o più punti di contatto sullo schermo; questa caratteristica si propone come la futura innovazione nel settore dei costruttori di macchine industriali.
Tale tecnologia garantisce un significativo miglioramento in termini di usabilità, semplificando il funzionamento del sistema e allo stesso tempo aumentando il livello di sicurezza.
Operazioni nelle quali viene utilizzata una sola mano per aprire un menu, mentre con l’altra si possono impostare i parametri, sono ora una realtà. Questo eliminerebbe la necessità di andare avanti e indietro tra i vari sottomenu, migliorando la chiarezza complessiva dell’applicazione: potendo eliminare i livelli di menù complessi, l’operatore è in grado di arrivare più velocemente dove serve. Anche la gestione delle liste si semplificherebbe in quanto l’operatore potrebbe semplicemente scorrere il contenuto invece di doversi affidare a minuscole barre di scorrimento.
La sicurezza operativa può essere migliorata anche implementando alcune procedure, come per esempio il blocco di determinate azioni nell’attesa che un ulteriore pulsante venga premuto simultaneamente con l’altra mano. Anche se questo non sostituisce ancora i dispositivi di controllo “presenza uomo”, le operazioni multi-touch utilizzate in questo modo possono impedire l’attivazione di involontarie operazioni critiche.

Ritorno all'Indice
Ultimo aggiornamento Sabato 28 Gennaio 2012 10:55