Home Notizie Archivio 2011 Vendite online: Google vs Amazon
Vendite online: Google vs Amazon PDF Stampa
Scritto da Martina Fusco   


Vendite online: Google vs Amazon

04 Dicembre 2011

Secondo il WSJ Google starebbe studiando un servizio consegne veloce e a basso costo per sfidare Amazon.com. Interessati a un'intesa i magazzini Macy's, Gap e OfficeMax

Secondo quanto riportato dal Wall Street Journal, il colosso Google sarebbe pronto a sfidare nello shopping online Amazon.com. Google sarebbe in trattative per un servizio Internet che aiuti gli utenti nell’e-commerce e faccia consegne nello stesso giorno dell’acquisto sul Web a un prezzo molto basso. Amazon Prime attualmente consegna infatti i prodotti in due giorni a un costo di 79 dollari l’anno.

Una mossa rischiosa che porterebbe ad aumentare la rivalità tra i due giganti del Web. Attualmente il colosso dell’e-commerce di Seattle è leader indiscusso del settore, il miglior motore di ricerca di prodotti al mondo. Google ancora domina quando gli acquirenti cercano i prodotti da acquistare online, ma il successo di Prime sta spingendo molti utenti a effettuare le loro ricerche direttamente su Amazon invece che su Google e questo rappresenta una minaccia sempre più importante per i distributori tradizionali, i cui tempi di consegna sono molto meno performanti. Riuscire a gestire l’acquisto e la consegna, permetterebbe quindi a Google di fare un ulteriore passo avanti.

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

La società, spiega ancora il quotidiano, non ha intenzione di vendere articoli direttamente ai consumatori, ma di sfruttare la funzione di ricerca prodotti del suo motore per dirige i potenziali acquirenti verso i siti dei rivenditori e poi gestire le consegne. Sempre secondo il Wall Street Journal, sarebbero interessati a un intesa con Google grandi nomi come i magazzini Macy's, la catena di abbigliamento Gap e quella di forniture per ufficio OfficeMax.

tratto da: http://www.oipamagazine.eu

Ritorno all'Indice

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE MicrosoftInternetExplorer4

http://www.ilfattoquotidiano.it

Ultimo aggiornamento Domenica 11 Dicembre 2011 17:29